Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Progetto didattico

Promuovere la comprensione della tecnica si può...
La tecnica è un elemento portante della nostra cultura, dà forma al nostro tempo e influenza il nostro futuro.
Attraverso il confronto con la tecnica i bambini e i giovani possono andare al di là del ruolo di semplici consumatori di tecnica, approcciandosi ad essa in modo autonomo, innovativo e critico. Questo è possibile soprattutto attraverso un confronto attivo e vivace con gli oggetti della tecnica e con i fenomeni naturalistici che si celano dietro di essi. La storia della tecnica, gli aspetti etici, le prospettive future, ma soprattutto l'accesso creativo ed empirico a essa offrono un'ampia gamma di possibilità da sfruttare durante la lezione.
Nei piani di studio della Svizzera tedesca «Natur, Mensch, Gesellschaft» (natura, persone, società) e nella materia «Technisches Gestalten/Werken/Design & Technik» (Attività creative/attività pratiche/design & tecnica)si richiede il confronto con la tecnica. Assieme ad altre materie, ad esempio la prima lingua, è possibile svolgere unità interdisciplinari.

... e si deve.
Molti docenti sono consapevoli del fatto che i bambini sono molto interessati al tema della tecnica.
Tuttavia è difficile trovare i materiali adatti per le lezioni. Spesso mancano il tempo e le competenze tecniche per elaborare i contenuti. Se a questo si aggiungono i problemi nella ricerca dei materiali di lavoro e di sperimentazione adatti e con costi sostenibili, è chiaro che si dia la precedenza ad altri temi che richiedono meno lavoro.

L'esempio della sequenza didattica «Energia in movimento»
Il materiale viene consegnato per posta. Le istruzioni, le immagini ed eventuali video sono consultabili su internet. Ogni sequenza didattica è suddivisa in tre sezioni: «esplora...», «inventa...» ed «e oltre...». Con «Energia in movimento», nella prima delle sezioni «esplora...», gli scolari costruiscono un veicolo ultraleggero. In questo modo vanno alla scoperta dei fenomeni naturali: in che modo l'attrito, la resistenza dell'aria, il peso, ecc. influenzano il veicolo su un piano inclinato? Con questo «strumento di misura» realizzano anche esperimenti sull'energia elastica ed elettrica. Ognuno conserva il veicolo che ha costruito e tutti gli altri oggetti e può portarli a casa. Grazie alle nozioni acquisite, nella fase «inventa...» prendono forma le innovazioni. Alcuni dei lavori inviati vengono inseriti nella galleria e ispirano gli altri a ulteriori sviluppi. La sezione «e oltre...» si concentra sulle applicazioni della tecnica nella vita di tutti i giorni. In questo modo scolare e scolari scoprono ad esempio come è possibile ottenere energia frenando.

  • komp_emm_Schmid_drei_gruppemitFerngesteuertem
  • Dalla nostra galleria: i bambini hanno creato un telecomando per l'auto elettrica della sequenza «inventa...».

Di seguito sono riportati alcuni articoli che descrivono più da vicino l'approccio di explore-it (solo in lingua tedesca):

physik und chemie I fenomeni ovvero "ciò che si mostra"

explore it
Chimica e fisica: fiori miracolosi del nostro tempo

Fisica e chimica sono considerate parte delle cosiddette scienze dure, motivo per cui sono temute a scuola. Tuttavia queste scienze hanno lati meravigliosi, in grado di venire alla luce anche nella scuola primaria. E questo proprio quando, invece che cercare di trasmetterle come una disciplina specialistica, si lascia che gli scolari interagiscano con i fenomeni.


Messen

A proposito del misurare

explore it
L'automobilina a scatto, ovvero tutto ciò che si può scoprire misurando


Tutte le scienze naturali hanno una caratteristica in comune: uniscono la riflessione sul mondo con la sua misurazione. È possibile illustrare in modo divertente questa relazione anche nella scuola primaria, ad esempio con un'automobilina a scatto costruita tutta da sé.


Wind

Inventare fa scuola

explore it
Quando il vento dà i numeri

Imparare non è una condizione statica. Imparare è un'attività. Per questo motivo il sapere non può davvero essere trasmesso o inculcato, bensì soltanto dischiuso e reso accessibile. Una volta aperto l'accesso, il dialogo tra gli scolari e l'oggetto si mette in moto. Tale dialogo può essere molto silenzioso eppure molto intenso: passa attraverso l'Agire. O ancora meglio, attraverso l'Inventare.


Windmesser

Quale nesso tra inventare e imparare?

explore it
«Anemomètro» o «Anemòmetro»?

Ci sono molte possibilità di misurare il vento. Il metodo qui proposto per la costruzione di un anemometro, nome con cui sono noti gli strumenti di misurazione del vento in ambito scientifico, prende spunto da esempi famosi. Al contempo due esempi dimostrano che, a seconda del tipo di introduzione (per mezzo di istruzioni o formulando una domanda aperta), l'inventare porta a un apprendimento di tipo diverso.


WerkspurenBausatz

Il mattoncino diventa una ricca scatola di costruzioni

explore it
Più di un kit per costruire - scatole di costruzioni per Esplora, Inventa, e oltre: explore-it

Gli entusiasmanti oggetti della sperimentazione e della misurazione possono essere trasformati e potenziati, materiali semplici vengono utilizzati dai bambini e dai giovani in una varietà di modi per le loro "invenzioni".


Material

Materiali di ogni giorno come chiave di accesso

explore it
Il giusto materiale: la chiave per la fattibilità

I modelli e le proprie costruzioni ci vengono in aiuto quando la forza d'immaginazione non basta più. Qual è il materiale più efficace quando si tratta di comprendere e capire i fatti scientifici? Il più semplice possibile, secondo noi.

Arch

"Valutare la comprensione della tecnica", o meglio:

explore it
Che cosa hanno in comune archeologi e insegnanti?

Gli altri articoli di questa sezione illustrano come sia possibile promuovere in modo efficace la comprensione della tecnica. Servendosi della sequenza didattica "bolide ultraleggero", l'articolo dimostra come sia possibile giudicare tale comprensione e, a un livello successivo, valutarla.


Akku

Learning by Doing

explore it
«Fare il pieno di energia» ovvero: il mio accumulatore personale

La corrente a bassa tensione è una materia gratificante per la scuola. Ma che cosa succede se non si vuole acquistare una batteria per ognuno degli scolari? Con un accumulatore costruito da sé e ricaricabile alla batteria di classe ogni bambino ha la sua dose di energia.


vdze Con i fogli di lavoro...

explore it
Serie di articoli "Dal magnete permanente al motore elettrico"

Qui sono disponibili diversi materiali complementari relativi alla sequenza didattica contenuta dell'offerta di explore-it. Compilare i fogli di lavoro è però meno importante del lavoro di costruzione degli oggetti di osservazione e di misurazione o del lavoro di indagine delle funzioni e dei fenomeni correlati. Dall'articolo si evince anche che per costruire oggetti di misurazione e osservazione è possibile utilizzare anche altri materiali.

Newsletter

Promotori

Alte Scuole Pedagogiche del Canton Vallese (PHVS) e della Scuola Universitaria Professionale della Svizzera nordoccidentale (FHNW)

Il mio account

Sequenze didattiche: guida
Riceverete i dati di accesso ai compiti e agli esperimenti non appena vi sarà pervenuto il pacco con il materiale.